Microsoft e Vodafone: nuovo servizio di instant messaging per PC e cellulari

di

Vodafone e Microsoft hanno annunciato un progetto congiunto per la realizzazione di un servizio di Instant Messaging (IM) con accesso diretto sia da PC sia da telefono cellulare. Le più grandi community mondiali di IM e Mobile Messaging forniranno così un servizio di messaggistica istantanea di nuova generazione basato sulla piattaforma Windows Live Messenger.

Il nuovo servizio, che sarà presto disponibile in diversi mercati europei tra cui l'Italia, metterà a disposizione di milioni di clienti opportunità di comunicazione IM ancora più ricche e integrate tra pc e cellulare.

Grazie dunque a questo nuovo servizio, gli utenti potranno gestire in modo sincronizzato la propria rubrica, controllare la "presenza" dei propri contatti Messenger e raggiungerli per mezzo di un PC o di un cellulare.

In linea con quanto annunciato al 3GSM nel giugno 2006 in merito alle funzionalità di Personal IM, la nuova esperienza di Instant Messaging co-branded sarà disponibile su una vasta gamma di cellulari Vodafone, in particolare quelli basati sulla piattaforma Windows Mobile, ma potranno usufruirne anche gli utenti di instant messaging di altri operatori mobili.

"Microsoft, attraverso la propria piattaforma di comunicazione Windows Live, e Vodafone stanno collaborando per migliorare l'esperienza di messaging tra telefoni cellulari e PC", ha dichiarato Brian Arbogast, Corporate Vice President del Windows Live Developer and Communications Platform Group di Microsoft Corp. "Con questo lancio ampliamo le opzioni di comunicazione a disposizione dei nostri consumatori mettendoli in grado di raggiungere in tempo reale via IM i loro interlocutori indipendentemente dal fatto che questi dispongano di un PC o di un telefono".

"Abbiamo riunito le due più grandi community mondiali nel settore della messaggistica istantanea con un servizio IM comune che collega in modo trasparente PC e dispositivi mobili. I clienti Vodafone potranno comunicare in qualunque momento e da qualunque luogo ricorrendo all'IM e agli ulteriori vantaggi ad esso collegati per sfruttare al meglio il tempo trascorso al PC o al telefono con amici e parenti", ha affermato Frank H Rövekamp, Global Chief Marketing Officer di Vodafone Group. "IM rappresenta una parte in espansione di un mercato sempre più importante come quello del mobile messaging. Unendo i nostri rispettivi utenti potremo offrire ancora più opportunità per comunicare".


Nel giugno 2005 Vodafone e Microsoft avevano annunciato la firma di un'alleanza strategica relativa all'interconnessione dei rispettivi servizi di instant messaging. L'annuncio odierno rappresenta un'ulteriore proposta di servizi IM convergenti e sottolinea l'impegno di Vodafone e Microsoft nel collaborare alla messa a punto di prodotti sempre più innovativi accelerando la convergenza tra servizi di telecomunicazione, information technology e multimedia.

Quanto è interessante?
0