Microsoft vuole un nuovo CEO entro la fine dell'anno

di

Microsoft si sta guardando intorno per cercare di rimpiazzare Steve Ballmer al posto di comando della società. Bloomberg riporta che il consiglio d'amministrazione dell'azienda di Redmond sta analizzando una lista di candidati in vista dei primi colloqui. Il tutto terminerà entro la fine dell'anno, con la decisione che porterà un nuovo volto alla guida di una delle più importanti compagnie tecnologiche al mondo. Tra i probabili contattati ci sono il CEO di Ford, Alan Mulally, l'ex CEO di Nokia, Stephen Elop, un ex dirigente di Microsoft stessa, Paul Maritz e il capo dello sviluppo commerciale, sempre di Microsoft, Tony Bates. Inoltre, è stato considerato anche il CEO di Ebay, che ha dichiarato di non essere interessato al ruolo.

Fonti vicine a The Verge hanno dichiarato che in azienda è molto forte la necessità di sostituire Ballmer, visto che la divisione Windows è ferma al momento in attesa di nuove notizie sul prossimo CEO. Nel frattempo pare che molti ingegneri appartenenti al team Windows siano stati spostati nella divisione Xbox One per lavorare alla patch del day one che cambierà le politiche fondamentali alla base del servizio. Anche se non dovesse divenire il nuovo CEO, Stephen Elop ricoprirà comunque un ruolo dirigenziale importante, visto che avrà il compito di riorganizzare un team che lavori ai dispositivi della casa, come Surface, i nuovi smartphone Nokia e l'Xbox One. Il lavoro dei dipendenti di Nokia sotto l'egidia di Microsoft dipenderanno moltissimo dal nuovo CEO e prima del suo insediamento sarà difficile che possano pianifcare qualcosa di concreto.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0