MIDI biosonici, in arrivo l'album di una bambina non ancora nata

di

Come fa una bambina non ancora nata a realizzare un album musicale? Molti di voi diranno che non può. In realtà, dall'estero arriva una notizia interessante, che preannuncia il prossimo lancio di un album realizzato proprio da una persona non ancora nata. Il "segreto" risiede nei dispositivi MIDI biosonici.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Engadget e MusicTech, il 2 aprile 2021 verrà pubblicato "Sounds of the Unborn", l'album di Luca Yupanqui, figlia non ancora nata dei musicisti Iván Diaz Mathé ed Elizabeth Hart. Per realizzare i brani, sono stati utilizzati alcuni dispositivi MIDI biosonici in grado di "catturare" i movimenti della bambina all'interno della pancia e trasformarli in audio. A quanto pare, ci sono volute svariate sessioni dalla durata di cinque ore l'una per portare a termine il progetto.

I risultati finali non sono stati ritoccati troppo secondo la coppia, in quanto l'obiettivo è quello di rendere melodia i semplici movimenti della bambina. Se volete farvi un'idea del risultato, potete riprodurre, mediante l'apposito player presente qui sopra, il primo estratto chiamato "V4.3 pt.2".

Pensate che l'album verrà pubblicato da Sacred Bones Records, etichetta discografica che può vantare nel suo roster diversi personaggi di spicco. Per citare due nomi: David Lynch e John Carpenter. Insomma, un bel debutto per la bambina non ancora nata.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
2
MIDI biosonici, in arrivo l'album di una bambina non ancora nata