Un miliardario offre un milione di dollari a chiunque porti delle prove solide sull'aldilà

Un miliardario offre un milione di dollari a chiunque porti delle prove solide sull'aldilà
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Così come riporta il New York Times, il magnate immobiliare di Las Vegas e CEO della startup Bigelow Aerospace, Robert Bigelow, sta offrendo un milione di dollari a tutti coloro che dimostreranno una prova della "sopravvivenza della coscienza dopo la morte corporea permanente". In poche parole prove dell'esistenza della vita dopo la morte.

Lo stesso milionario ha recentemente fondato il Bigelow Institute for Consciousness Studies per sostenere la ricerca su quello che accade dopo la morte. Attraverso la sua nuova apertura, Bigelow offrirà ricompense - che vanno da 150.000 a 500.000 dollari. Sicuramente qualcosa di molto eccentrico, ma anche un metodo per rispondere a una domanda senza dubbio interessante.

Coloro che intendono partecipare dovranno fornire uno studio - fino a 25.000 parole - prima del 1 agosto 2021. Una giuria composta da professionisti sceglierà successivamente il vincitore, se dovesse esserci. Il suo istituto è guidato da veri specialisti: scienziati, studiosi della religione, esperti di neuroscienze e molto altro.

L'interesse di Bigelow per "l'aldilà" è cresciuto esponenzialmente dopo la morte del figlio, nel 1992 per suicidio, e di suo nipote nel 2011 (per lo stesso motivo). Quando gli è stato chiesto se suo figlio si fosse mai messo in contento con lui, Bigelow diede una semplice risposta: "non proprio". Nonostante ciò, il magnate di Las Vegas ha interpellato diversi medium e sensitivi per mettersi in contatto con suo figlio e suo nipote.

Da qui potrebbe essere nata l'idea del suo istituto, così da avere una risposta certa della "vita dopo la morte".

FONTE: nytimes
Quanto è interessante?
8