La mission impossible di Elon Musk con Twitter: 1 miliardo di utenti entro 18 mesi

La mission impossible di Elon Musk con Twitter: 1 miliardo di utenti entro 18 mesi
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il ciclone Elon Musk si è abbattuto su Twitter ed i primi effetti si fanno già sentire. Il nuovo CEO del social network ha condiviso con i dipendenti un obiettivo ambizioso che si è prefissato e che vuole raggiungere in 12-18 mesi.

L’amministratore delegato, infatti, vuole che Twitter abbia un miliardo di utenti mensili attivi in massimo un anno e mezzo. La missione è tutt’altro che semplice, anche se si fa un paragone con altre piattaforme: per fare un raffronto, Whatsapp ha più di 2 miliardi di utenti al mese secondo gli ultimi dati, ed i dati di Twitter non mostrano all’orizzonte un’accelerata così importante, sebbene qualche giorno fa Musk abbia annunciato che le nuove iscrizioni a Twitter sono ai massimi storici, nonostante il via vai di personalità. Nella settimana del 16 Novembre la piattaforma di social media ha registrato una media di 2 milioni di iscrizioni al giorno, in crescita del 66% rispetto allo scorso anno.

Il dirigente ha anche affermato che Twitter ha registrato 8 miliardi di minuti attivi al giorno nella settimana che ha preceduto il 15 Novembre 2022, con un aumento del 30%.

"Penso di vedere un percorso verso Twitter che supera il miliardo di utenti mensili in 12-18 mesi", ha risposto Musk ad un tweet. Nel secondo trimestre dell’anno Twitter ha raggiunto quota 238 milioni di utenti attivi, il che vuol dire che in diciotto mesi dovrebbe più che quadruplicare tale cifra.

Nel frattempo, Twitter ha anche rimosso la policy sulle fake news riguardanti il Covid.

FONTE: BGR
Quanto è interessante?
4