Una missione per Alpha Centuari nell'arco di una vita umana è diventata fattibile

Una missione per Alpha Centuari nell'arco di una vita umana è diventata fattibile
di

Prima si pensava che ci volessero millenni per raggiungere la stella più vicina a noi, ovvero Alpha Centauri a una distanza di 4,37 anni luce. Iniziative rivoluzionarie, però, hanno ridotto l'idea dall'ordine dei millenni fino all'ordine dei decenni. Secondo un nuovo studio, uno dei problemi di questa tecnologia può essere risolto.

"Per coprire le grandi distanze tra Alpha Centauri e il nostro Sistema Solare, dobbiamo pensare fuori dagli schemi e creare un nuovo modo per viaggi interstellari nello spazio," ha dichiarato il Dr. Chathura Bandutunga della Australian National University (ANU) in un comunicato. La missione che vuole raggiungere il sistema stellare più vicino a noi è Breakthrough Starshot.

In un recente articolo pubblicato sul Journal of the Optical Society of America B, il team dell'ANU, con il sostegno finanziario di Breakthrough Initiatives, delinea il proprio concetto di progettazione per il sistema di propulsione laser da utilizzare per lanciare le sonde dalla Terra. Nel nuovo studio si esamina la possibilità di utilizzare un piccolo laser montato su un satellite, puntato verso la Terra, che può essere utilizzato per misurare gli effetti atmosferici in tempo reale.

In questo modo si consentirebbe ai laser situati sulla superficie di adattarsi, mantenendo la messa a fuoco sulla vela solare. I requisiti di alimentazione dell'intero sistema è di circa 100 GW, un numero enorme considerando che tutti gli Stati Uniti utilizzano una media di 450 GW di elettricità in qualsiasi momento.

Il tutto deve "funzionare solo per 10 minuti a piena potenza", afferma il co-autore dello studio, il dottor Paul Sibley. "Quindi immaginiamo una batteria o un supercondensatore in grado di immagazzinare l'energia accumulata in diversi giorni e rilasciarla all'improvviso". La potenza verrebbe erogata da 100 milioni di laser distribuiti su un'area di un chilometro quadrato (così come potrete osservare in calce alla notizia).

La vela solare, che raggiungerebbe una velocità pari al 20% la velocità della luce, potrebbe raggiungere Alpha Centauri in circa 22 anni. Certo, ci sono ancora tantissime sfide da risolvere, ma almeno un problema sembra essere stato risolto.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
4
Una missione per Alpha Centuari nell'arco di una vita umana è diventata fattibile