Il mistero del bicchiere d'acqua che non fluttua nella Stazione spaziale: cosa succede?

Il mistero del bicchiere d'acqua che non fluttua nella Stazione spaziale: cosa succede?
di

Qualche mese fa, sulla stazione spaziale cinese Tiangong, l'equipaggio a bordo ha tenuto diverse lezione di scienza ed esperimenti in diretta per mostrare a tutti il funzionamento della microgravità. Un bicchiere posto su un tavolo vicino, però, ha destato molti sospetti.

La stazione Tiangong è attualmente in piena fase di costruzione ed ultimazione: è stata inaugurata lo scorso anno, quando è stato messo in orbita il primo modulo chiave della stazione. Da allora l'avamposto orbitale cinese ha ospitato diversi astronauti e diverse missioni scientifiche.

Proprio nel mese di gennaio 2022, l'equipaggio a bordo ha tenuto una sorta di conferenza-lezione, in cui venivano mostrati semplici esperimenti e fenomeni quotidiani che si verificano in ambienti di microgravità (simulata) tipici delle stazioni spaziali.

Un piccolo dettaglio ha catturato la curiosità di molti, e dalla foto che trovate in calce alla news potrete anche apprezzare meglio cosa non va: mentre gli astronauti sono sospesi in aria (con tanto di capelli fluttuanti), un bicchiere posto su un tavolo a destra dell'immagine rimane immobile, con tanto di acqua all'interno.

In molti hanno provato a dare una spiegazione a tale fenomeno, e qualcuno si è anche lanciato nella classica accusa del "green screen", "è tutto falso", e le solite illazioni che lasciano il tempo che trovano. L'equipaggio di bordo è stato molto furbo, e ha lasciato un bicchiere "sospetto" in bella vista di proposito e per diversi motivi: farci scervellare sulle possibili cause e soprattutto per far parlare della Stazione Tiangong.

Quindi, possiamo assicurarvi che non vi è nulla di fake o di compromettente: si tratta di semplice fisica. Secondo quanto si vede dal live integrale, sembra che la tazza di per sé sia incollata al tavolo, o comunque compressa sul tavolino con un piccolo sottovuoto (quando infatti l'astronauta solleva la tazza, si nota una certa forza e un sussulto quando si "stacca" dalla superficie).

La cosa più affascinante è che l'acqua al suo interno non fluttua per i fatti suoi, ma rimane coesa e al suo posto. Questo è dovuto alla forza capillare dell'acqua, e alle forze di coesione che vengono a crearsi tra liquido e contenitore. Per aver raggiunto tale effetto gli astronauti avranno molto probabilmente inserito molto delicatamente (a goccia a goccia) modeste quantità di acqua, in modo tale che le forze capillari non fossero vinte dall'agitazione del fluido e dalla mancanza di gravità.

Una controprova di ciò possiamo averla dal video integrale, in cui vediamo l'astronauta inserire una pallina da ping pong nell'acqua: i movimenti eseguiti sono molto precisi e molto lenti, notando anche come i dimostratori abbiano sempre cura di imprimere "forze" al contenitore, in modo tale da tenere l'acqua sempre al suo posto.

Insomma, un abile uso delle basilari leggi della fisica per un esperimento che ha generato tanto fascino e tanto scalpore. Voi pensate siano spiegazioni sufficienti? O potrebbe esserci dell'altro?

FONTE: CGTN
Quanto è interessante?
9
Il mistero del bicchiere d'acqua che non fluttua nella Stazione spaziale: cosa succede?