Il mistero di Voyager 1 riguardante la sua posizione nello spazio continua

Il mistero di Voyager 1 riguardante la sua posizione nello spazio continua
di

Il team Voyager 1 della NASA non capisce per quale motivo la sonda sembra essere confusa sulla sua posizione nello spazio. Il veicolo spaziale che viaggia da 45 anni ha fatto innumerevoli scoperte, ma ha anche subito una serie di anomalie e punti interrogativi che hanno dato grandi grattacapi gli scienziati.

"Abbiamo un problema con la navicella spaziale Voyager 1", ha dichiarato qualche giorno fa Thomas Zurbuchen, amministratore associato della NASA per la direzione della missione scientifica, in una riunione del National Academies of Sciences, Engineering and Medicine's Space Studies Board. "I dati non riflettono ciò che sta effettivamente accadendo a bordo."

A causa della grande distanza che c'è tra la Terra e la Voyager 1, comunicare è molto difficile. "Immagina di avere una conversazione con qualcuno con cui puoi dire solo una parola ogni giorno", continua Zurbuchen. "E ti risponde solo a giorni alterni. Questo è il tipo di discussione che abbiamo."

Nonostante le incertezze, l'amministratore associato della NASA è sicuro che il team di Voyager 1 riuscirà a risolvere il problema. "Non sto dicendo che è la fine di quella missione", sottolinea l'esperto. "Anche se un giorno i problemi della navicella non si potessero più risolvere, la missione è stata comunque un successo."

Ci sono pochi dubbi: se gli ingegneri hanno resuscitato Hubble ce la faranno anche con la sonda Voyager.

FONTE: space
Quanto è interessante?
3