Mitt Romney dice che bisogna ritirare le sigarette elettroniche dal mercato

Mitt Romney dice che bisogna ritirare le sigarette elettroniche dal mercato
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Gli Stati Uniti stanno avendo uno dei problemi di salute pubblica più gravi degli ultimi anni. Centinaia di fumatori di sigarette elettroniche si stanno ammalando gravemente, e nessuno ha ancora capito perché. Mitt Romney dice che finché non sappiamo come arginare il fenomeno, bisogna ritirare tutti i liquidi per e-cig dal mercato.

In realtà qualche indizio su che tipo di prodotti rischino di far ammalare il fumatore —e contestualmente, su quali siano i fumatori a rischio— lo abbiamo. Ad esempio, sappiamo che la stragrande maggioranza delle persone ricoverate aveva fumato liquidi a base di THC.

Ma effettivamente è vero, non abbiamo ancora nessuna pistola fumante. Ci sono varie teorie, ma nessuno ha idea di quale sia il componente chimico che ha portato così tanti fumatori ad ammalarsi in poco tempo: la cosa va avanti da luglio, con quasi 500 casi. Prima di allora non era mai successo nulla del genere.

@US_FDA should consider recalling e-cigarettes as it continues to investigate recent deaths and illnesses related to vaping,” ha scritto su Twitter l'ex candidato alla Presidenza degli USA Mitt Romney. “I’m increasingly concerned that a generation of young people has been deceived into thinking e-cigarettes are safe.”

Il miliardario e politico ha anche scritto una lettera al Segretario alla Salute Alex Azar, chiedendogli di ritirare dal mercato liquidi e svapatori. "Questi device sono già nelle mani di milioni di persone, incluso anche un numero crescente di ragazzi giovani", si legge nella lettera. "Gli esperti non hanno ancora una piena chiarezza sulle cause di questi effetti devastanti per la salute".

FONTE: The Hill
Quanto è interessante?
2