Il Mobile World Congress è annullato per il Coronavirus: la GSMA torna sui suoi passi

Il Mobile World Congress è annullato per il Coronavirus: la GSMA torna sui suoi passi
di

Incredibile dietrofront della GSMA: l'edizione 2020 del Mobile World Congress di Barcellona non si farà. Infatti, nonostante si sia combattuto fino all'ultimo, tanto che nel pomeriggio si dava per certo che l'evento ci sarebbe stato, alla fine è stata presa la decisione che in molti hanno caldeggiato per settimane.

In particolare, John Hoffman, CEO di GSMA, ha inviato una "lettera" a Bloomberg in cui afferma che l'MWC (Mobile World Congress) di Barcellona è annullato a causa del Coronavirus. D'altronde, le defezioni avevano iniziato a farsi molto importanti nelle ultime settimane, tanto che una lunga lista di aziende del calibro di ASUS ed Ericsson avevano dato "buca". In 33 anni, è la prima volta che il Mobile World Congress viene annullato.

Vi ricordiamo che stiamo parlando di uno degli eventi più importanti per il mondo della tecnologia. Si tratta infatti di una fiera che ogni anno ha circa 100.000 partecipanti e 120.000 metri quadrati di spazio espositivo. L'edizione 2020 doveva svolgersi dal 24 al 27 febbraio e gli addetti ai lavori di tutto il mondo si stavano già preparando per recarsi in quel di Barcellona.

"GSMA ha annullato il MWC 2020 di Barcellona perché la preoccupazione globale riguardante il Coronavirus, tra viaggi e altre circostanze, rende impossibile l'organizzazione dell'evento. Le parti della città ospitante rispettano e comprendono questa decisione. La GSMA e le parti della città ospitante continueranno a lavorare all'unisono e si sostengono a vicenda per l'MWC di Barcelona che si terrà nel 2021 e per le edizioni future", si legge nella nota divulgata dalla GSMA.

La notizia è stata confermata anche da The Verge.

FONTE: Bloomberg
Quanto è interessante?
3
Il Mobile World Congress è annullato per il Coronavirus: la GSMA torna sui suoi passi