Modena, la sfida agli studenti: 72 ore senza cellulare. Ma alcuni genitori dicono no

Modena, la sfida agli studenti: 72 ore senza cellulare. Ma alcuni genitori dicono no
INFORMAZIONI SCHEDA
di

E' già virale la sfida lanciata nel modenese ad alcuni studenti delle scuole superiori di Vignola e Pavullo e delle medie di Castelnuovo. Si chiama "Challenge4me" e prevede la totale disconnessione dal mondo social tramite smartphone per tre giorni (72 ore).

Durante questo lasso di tempo, i giovani dovranno rinunciare volontariamente a chattare, postare foto su Instagram e scorrere la bacheca di Facebook.

In totale hanno aderito quattrocentocinquanta ragazzi, che evidentemente sono desiderosi di partecipare a quello che è diventato un vero e proprio esperimento sociale. Il numero però sarebbe potuto essere superiore. Alcuni di coloro che intendevano partecipare sono stati frenati dai genitori che non hanno acconsentito in quanto non avrebbero potuto contattare i figli per tre giorni quando erano lontani da casa.

I cellulari dei partecipanti sono stati inseriti in dei sacchetti di plastica sigillati, la cui rottura comporta l'automatica sconfitta.

Prima del via ufficiale del contest, i giovani sono stati sottoposti ad un questionario in cui coloro che hanno organizzato il tutto hanno chiesto loro le motivazioni che li hanno spinti a partecipare. Come accade nei casi degli esperimenti sociali, un altro test sarà condotto al termine delle 72 ore, per capire come i ragazzi hanno vissuto questa esperienza. E' previsto anche un ulteriore questionario durante i tre giorni.

FONTE: tgcom
Quanto è interessante?
4