Si moltiplicano gli attacchi di phishing ai danni dei fan del Trono di Spade

Si moltiplicano gli attacchi di phishing ai danni dei fan del Trono di Spade
di

L'ultima stagione del Trono di Spade sempre più al centro di attacchi malware e phishing. E se nella giornata di ieri abbiamo parlato dei 54 milioni di download illegali, quest'oggi i ricercatori di Check Point si sono soffermati su un altro aspetto.

Alcune ricerche effettuate dalla compagnia infatti hanno portato all'individuazione di una serie di attività malevole messe su da gruppi di hacker per ingannare i fan della popolare serie tv basata sui romanzi di George Martin.

Come vi mostriamo nello screenshot presente in calce, sono davvero tante le pagine e fotografie diffuse in rete che utilizzano screenshot o artwork di Game of Thrones appositamente studiate per ingannare i fan della serie HBO. Tra le frodi più popolari c'è quella che riguarda il regalo di una confezione contenente merchandising del Trono di Spade. I siti, pur non avendo a disposizione nulla del genere, chiedono agli utenti di inserire i dati personali (nome, cognome, mail e numero di cellulare) che in futuro potrebbero essere utilizzati per scopi malevoli e l'invio di spam.

Alla base di tutto ciò c'è lo sfruttamento della popolarità del brand per attirare le persone (soprattutto le meno esperte) e fargli spendere denaro su giochi online e piccoli siti di shopping. In molti però sfruttano anche Il Trono di Spade per acquisire informazioni personali, convincere gli utenti ad installare software e per scopi pubblicitari.

Nella notte tra domenica e lunedì è andato in onda il primo episodio dell'ultima stagione, e siamo sicuri che questi attacchi siano destinati a continuare anche nelle prossime settimane.

Quanto è interessante?
5
Si moltiplicano gli attacchi di phishing ai danni dei fan del Trono di Spade