di

Dopo aver discusso delle nuove tecnologie dei TV Samsung Neo QLED 2021, continuiamo a sviscerare la lineup di prodotti del colosso asiatico per l'anno in corso. Quest'oggi ci soffermiamo sui monitor da gaming Odyssey G3 e G5, messi a confronto per capire le differenze.

Le due linee Odyssey G3 e G5 sono da svariati anni un punto di riferimento nel segmento del gaming, e quest'anno Samsung li ha rinnovati con i nuovi G30A e G50A.

Sulla nuova Odyssey G3, composta da schermi piatti dai 24 ai 27 pollici, troviamo un pannello con frequenza di aggiornamento di 144Hz, tempo di risposta di 1ms e supporto alla tecnologia AMD FreeSync Premium.

La lineup G5 2021 segna l'arrivo di una soluzione flat, nel taglio da 27 pollici IPS 2K che si aggiunge alle soluzioni con display curvo 1000R da 27 e 32 pollici. Il G50A è in grado di offrire un refresh rate fino a 165Hz, che si aggiunge al supporto HDR10, AMD FreeSync Premium e compatibilità G-Sync.

Nel video che trovate in apertura di notizia è disponibile un interessante video confronto tra le differenti varianti. E' anche disponibile un nostro speciale testuale sui nuovi Odyssey G3 e G5, a cura di Alberto Lala.

Quanto è interessante?
4