Prima della sua morte, questo mostro marino stava per dare alla luce tre piccole creature

Prima della sua morte, questo mostro marino stava per dare alla luce tre piccole creature
di

I fossili sono in grado di raccontarci storie davvero incredibili, come quella descritta il 20 aprile scorso sul Journal of Systematic Paleontology. Narra di una storia vecchia 246 milioni di anni, quando un mostro marino in stato di gravidanza morì prima di dare alla luce i suoi piccoli, morendo con i tre figlioletti non ancora nati.

Si trattava di un Ittiosauro, creature che apparvero per la prima volta nel Triassico inferiore, circa 250 milioni di anni fa, ed almeno una specie è sopravvissuta fino al Cretaceo superiore, circa 90 milioni di anni fa. Questo è il secondo più antico ittiosauro in gravidanza mai trovato.

I ricercatori hanno trovato i resti dell'ittiosauro incinta, che hanno soprannominato "Martina" nel penultimo giorno del loro scavo in Nevada nel 2011. La creatura era probabilmente lunga circa 4.3 metri e aveva denti lunghi 2.5 cm. L'animale si inserisce nel genere Cymbospondylus, una nuova specie.

Ai tempi di Martina, tutti i continenti facevano parte della gigantesca massa terrestre chiamata Pangea. "Il problema è che gli ultimi 30 milioni di anni del Triassico sono una specie di buco nero; non abbiamo quasi nessun tipo di fossili marini", riferisce il ricercatore senior dello studio, P. Martin Sander, professore di paleontologia dei vertebrati presso l'Istituto di Geoscienze dell'Università di Bonn. "Abbiamo una buona documentazione sui dinosauri, ma non sono mai stati trovati rettili marini".

Quanto è interessante?
3
Prima della sua morte, questo mostro marino stava per dare alla luce tre piccole creature