MotoE: ecco la variante elettrica della MotoGP con ricarica smart di Enel

di

E' ufficiale, dal 2019 ci sarà una variante elettrica del campionato MotoGP: la FIM Enel MotoE World Cup. Le moto saranno tutte fornite dall'azienda italiana Energica, una delle più attive nel settore delle due ruote elettriche.

Il title sponsor del nuovo campionato sarà Enel, che piazzerà il suo logo in posizioni visibili sulle tute dei piloti e sulle moto elettriche. Queste ultime sono delle EgoGP, variante da corsa del veicolo top di gamma di Energica. Attualmente il team dietro al tutto si sta focalizzando sull'effettiva guidabilità delle moto, che utilizzeranno anche la tecnologia di ricarica rapida DC su base CCS Combo, che consente di portare il veicolo dallo 0 all'80% in circa 20 minuti.

Francesco Starace, AD e direttore generale del Gruppo Enel, ha dichiarato: "Il nostro contributo in termini di soluzioni industriali sia al MotoGP, la più importante competizione motociclistica, che a MotoE, la nuova entusiasmante sfida nel mondo delle competizioni su due ruote, consentirà ad Enel di continuare a studiare soluzioni tecnologiche innovative nell'ambito del trasporto sostenibile. La partnership con MotoE e MotoGP rappresenta per noi un’evoluzione naturale che rafforza la nostra posizione come Official Power Partner di Formula E, annunciata nel 2016. La leadership di Enel nella rivoluzione energetica dell’ultimo decennio, e nelle tecnologie smart per famiglie, imprese e città, ci porta a partnership come quella con Dorna e ad attuare e comunicare la nostra strategia per la sostenibilità, in cui l’elettrificazione del trasporto svolge un ruolo fondamentale".

FONTE: Enel
Quanto è interessante?
0
MotoE: ecco la variante elettrica della MotoGP con ricarica smart di Enel