Motorola potrebbe andare all-in: primo smartphone con fotocamera da 200MP in arrivo?

Motorola potrebbe andare all-in: primo smartphone con fotocamera da 200MP in arrivo?
di

Samsung lo scorso settembre ha svelato il primo sensore fotocamera da 200 MP per smartphone, denominato ISOCELL HP1. Le sue potenzialità e caratteristiche sono sensazionali per gli standard attuali, ma ancora nessuno ha osato adottandola. Secondo recenti indiscrezioni, però, il primato potrebbe spettare a Motorola.

Il suggerimento in questione proviene dal famoso leaker Ice Universe, attivatosi su Twitter scrivendo il seguente messaggio: “La fotocamera da 200 MP sarà adottata prima da Moto, poi da Xiaomi nella seconda metà del prossimo anno e, entro il 2023, da Samsung”. Niente di enigmatico, tanto di interessante. Proprio a inizio novembre, difatti, si è fatta largo un’altra indiscrezione riguardante il debutto del SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 su Xiaomi 12 o su uno smartphone Motorola top di gamma.

Il nome più quotato nelle ultime ore sembrerebbe però essere proprio l’atteso Moto Edge X che, assieme al debutto globale del sensore principale da 200 MP, potrebbe vedere anche l’esordio del prossimo chip di punta di Qualcomm. Sfoggiando due tecnologie inedite di questo calibro, Motorola andrebbe all-in con il detto smartphone anticipando la concorrenza rappresentata ora, in primis, dalla gamma Xiaomi 12.

Interessante l’allargamento di Ice Universe riguardo Samsung, creatrice del sensore ISOCELL HP1: non sarà la gamma Samsung Galaxy S22 a sfruttare i 200 MP, bensì possibilmente la serie ammiraglia in arrivo nel 2023. Restando comunque semplici voci di mercato, avvisiamo i lettori di valutarle con cautela in attesa della presentazione di Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, prevista per il prossimo 30 novembre durante l’evento Snapdragon Tech Summit.

Quanto è interessante?
1