Motorola: Samsung potrebbe presto diventare come BlackBerry e Nokia

di

Nel corso dell'ultimo trimestre dello scorso anno, Motorola (che è stata acquistata da Lenovo) ha piazzato a livello mondiale ben dieci milioni di smartphone, in aumento del 119% su base annua. Lenovo, che ha rilevato la società da Google, spera che questo trend continui e che nel giro di 4-6 trimestri la società possa tornare a generare utili, anche tramite una strategia di vendita diversa rispetto al passato ed una gamma di smartphone che potrebbe presto essere espansa con il lancio di nuovi dispositivi, soprattutto rivolti al mercato cinese, in cui però dovrà affrontare l'agguerrita concorrenza dei produttori locali.

Il COO di Motorola, Rick Osterloh, nel corso di un'intervista rilasciata per Forbes ha affermato che l'azienda ha tutte le potenzialità per diventare uno dei marchi di punta del settore smartphone, in quanto rappresenta una valida alternativa ai marchi premium: “ogni sette anni, il marchio che è stato in cima al mercato ha registrato un calo. La sensazione è che stiamo attraversando una di quelle fasi in cui i consumatori stanno iniziando a capire che non c'è bisogno di pagare 600 Dollari per un cellulare per ottenere un'esperienza di alto livello” ha affermato il dirigente, secondo cui Samsung potrebbe presto abdicare, per diventare un marchio di minore importanza come BlackBerry e Nokia

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0