Motorola: venduti dieci milioni di smartphone nel terzo trimestre del 2014

di

Nel corso del terzo trimestre dello scorso anno, Motorola ha venduto a livello mondiale oltre dieci milioni di smartphone, un record per la società statunitense acquistata di recente da Lenovo, segno che la sua mossa ha avuto un impatto davvero importante sull'economia del principale produttore di computer al mondo, dal momento che le previsioni di vendita riportano che un terzo dei futuri guadagni saranno generati dal settore che si occupa della progettazione dei cellulari.

I vantaggi di questa acquisizione però già stanno dando i loro frutti: le entrate della società, infatti, sono aumentate del 31% nel corso del terzo trimestre, salendo a 14,1 miliardi di Dollari, con l'utile lordo che è aumentato a 2,1 miliardi di Dollari, più del doppio (il 54% per la precisione) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre l'utile operativo è leggermente diminuito del 3% a 325 milioni di Dollari.
L'acquisizione da parte di Lenovo però va oltre i normali aspetti economici: grazie a questa operazione , infatti, l'azienda può accrescere la popolarità del proprio marchio anche al di fuori della Cina, dal momento che Motorola è molto conosciuta anche in America ed Europa.
Sono aumentate anche le entrate generate dal mercato americano, che hanno fatto registrare un +88% su base annua e costituiscono il 30% del fatturato mondiale della società. Lenovo ha anche incrementato il suo flusso di cassa, ma le vendite di smartphone sono comunque inferiori rispetto a quelle di Apple e Samsung

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0