MSI lancia 8 nuove schede madri con socket AMD FM2+

di

MSI, azienda tra le più attive nella produzione di schede madri, è lieta di annunciare il lancio di 8 schede madri basate sul nuovo socket AMD FM2+/FM2, che permette il supporto delle più recenti AMD APU “Godavari”.

Questi nuovi modelli sono disponibili in svariati formati: ATX, micro-ATX e mini-ATX e sono compatibili con i processori FM2 (Kaveri, Richland, Trinity, serie 6000 e 5000). MSI ha dotato questi dispositivi di una ricca quantità di funzionalità e tecnologie, offrendo soluzioni dall'ottimo rapporto prezzo-prestazioni. Le nuove motherboard A88X, A78, e A68H sono disponibili in diversi formati e offrono una vasta scelta di connettività, con un controller RAID, LAN integrata, PCI Express 3.0 x16, SATA 6Gb/s, USB 3.0 e supporto a monitor multipli grazie all’AMD Eyefinity. MSI utilizza anche per questi nuovi modelli componenti Military Class 4, che assicurano la stabilità del PC anche in condizioni estreme. Questi pezzi hanno tutti superato test di standard militari, garantendo prestazioni affidabili negli ambienti più difficili. Protezione dalle alte temperatura e dall’umidità elevata, una nuova struttura del PCB che limita le emissioni EMI e la protezione ESD per tutti i connettori, sono alcuni esempi delle caratteristiche aggiunte dalla casa taiwanese. Le schede madri della serie A68H sono dotate di molte tecnologie esclusive, tra cui uno strumento di overclocking chiamato OC Genie 4, il Click BIOS 4 e il Command Center, programmi che garantiscono il monitoraggio completo del sistema, unito alla possibilità di un settaggio immediato e minuzioso dei vari componenti.

Quanto è interessante?
0