Multa record per YouTube: 170 mln di Dollari per la violazione della privacy dei minori

Multa record per YouTube: 170 mln di Dollari per la violazione della privacy dei minori
di

Trova conferma il rumor di qualche giorno fa. La Federal Trade Commission infatti ha annunciato di aver multato Google per 170 milioni di Dollari a seguito dell'indagine condotta sulle presunte violazioni della privacy dei minori.

Il colosso dei motori di ricerca ha raggiunto un accordo con l'FTC ed il procuratore generale di New York, i quali sostengono che la società ha venduto la propria piattaforma video YouTube agli inserzionisti sapendo che molti canali erano popolari tra il pubblico più giovane. Le indagini hanno anche confermato che Google avrebbe anche monitorato la cronologia di visualizzazione dei minori al fine di offrire loro annunci pubblicitari, in violazione della normativa vigente.

La multa da 170 milioni di Dollari è la più importante mai inflitta ad un colosso del web da quando è in vigore la legge COPPA, e supera anche quella intimata a TikTok lo scorso febbraio.

"YouTube ha propagandato la sua popolarità con i bambini a potenziali clienti aziendali" ha dichiarato il presidente della FTC, Joe Simons, secondo cui "quando si è trattato di aderire al COPPA, la società ha rifiutato di riconoscere che parti della piattaforma erano chiaramente indirizzate ai bambini. Non ci sono scuse per queste violazioni".

L'accordo richiede anche che Google apporti delle modifiche alle sue pratiche commerciali. I creatori contenuti saranno obbligati ad etichettare i video quando destinati ad un pubblico più giovane, ma Big G dovrà anche interrompere la raccolta di dati sui video rivolti ai minori.

Le misure sono anche state annunciate dalla stessa YouTube in un post sul blog.

FONTE: the verge
Quanto è interessante?
6