Elon Musk usa immagine senza permesso, l'autore la rivendica e lui lo chiama "sfigato"

Elon Musk usa immagine senza permesso, l'autore la rivendica e lui lo chiama 'sfigato'
di

Elon Musk è di nuovo al centro di un acceso dibattito, dopo quello legato alle dichiarazioni che il CEO di SpaceX aveva fatto riguardo al sommozzatore inglese che ha salvato i 12 ragazzi in Thailandia. Questa volta ha usato un'illustrazione senza il permesso dell'autore.

La storia è piuttosto fuori dal comune, come d'altronde lo è Musk. Tutto è iniziato nel febbraio 2017, quando il CEO di Tesla aveva pubblicato sul proprio profilo Twitter una foto, che potete vedere qui sotto, nella quale si vedeva una tazza raffigurante un particolare unicorno, seguita dalla scritta "Arcobaleni, unicorni e auto elettriche".

Ebbene, quella tazza è stata realizzata dall'artigiano Tom Edwards, che in quel mese aveva visto un incredibile incremento delle vendite dei suoi prodotti. Non spiegandosi il tutto, Edwards cercò online le motivazioni e trovò il tweet di Musk. Fin qui niente di male per l'artigiano, che anzi aveva beneficiato del tutto.

Di lì a pochi giorni, però, il CEO di Tesla fece inserire questa illustrazione tra gli sketch pad delle sue auto, integrandola anche con il sistema operativo, senza alcun tipo di consenso da parte di Edwards. L'artigiano, dunque, decise di consultare il suo avvocato e di contattare Tesla, senza però ottenere nessuna risposta in tempi brevi da parte della società di Musk.

Tuttavia, il CEO di SpaceX probabilmente non si sarebbe mai aspettato che un tweet della figlia di Edwards, Lisa Prank, seguito da un articolo/intervista pubblicato dalla testata locale Westword avrebbe creato un'ondata di indignazione da parte dei social. Ebbene, quest'ultima ha spinto Musk a rispondere attraverso un, successivamente rimosso, tweet: "Ho chiesto al mio team di usarlo come ispirazione e procedere. Posso dargli dei soldi se vuole, ma è da sfigati. Almeno tutta questa attenzione ha incrementato la sua vendita di tazze". Ovviamente, questa risposta non ha fatto altro che generare ulteriori critiche online.

Ebbene, oggi arriva la notizia che la vicenda si è finalmente conclusa, con Edwards che scrive sul suo blog: "Abbiamo raggiunto un accordo con Tesla che risolve i nostri problemi in un modo in cui a tutti va bene. [...] È chiaro che ci sono stati alcuni malintesi che hanno portato a questo risultato, ma sono contento che tutto sia stato chiarito". Non è chiaro come le parti abbiano risolto la vicenda, ma possiamo immaginare che il tutto non sia costato poco a Musk e alla sua azienda.

Nonostante la vicenda si sia effettivamente conclusa, sui social ci sono ancora molte persone che si stanno lamentando del comportamento del CEO di Tesla, con la notizia dell'accordo che non ha fermato le critiche, ma le ha anzi incrementate.

Quanto è interessante?
8

Lo sapevate? PewDiePie ha scritto ha un libro, This Book Loves You, lo trovate in vendita su Amazon.it in versione originale in formato digitale o con copertina rigida.

Elon Musk usa immagine senza permesso, l'autore la rivendica e lui lo chiama 'sfigato'