I narcisisti non imparano mai davvero dai loro errori, secondo uno studio

I narcisisti non imparano mai davvero dai loro errori, secondo uno studio
di

Una nuova ricerca ha scoperto che le persone che si approvano eccessivamente, considerate quindi narcisistiche, non sono disposte a riflettere sui propri errori. Un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Management, esamina nel dettaglio questo affascinante tratto della personalità degli esseri umani.

Quando accade qualcosa di imprevisto e sfortunato, un narcisista sembra meno incline a chiedere: "Cosa avrei potuto fare diversamente?" e più inclini ad affermare che la cosa non potrebbe essere andata diversamente. Quando le previsioni di qualcuno sono state chiaramente smentite, infatti, i ricercatori dietro lo studio suggeriscono che i narcisisti entrino in una sorta di "modalità di autoprotezione" e iniziano a dare la colpa all'imprevedibilità dell'universo.

Per scoprilo, gli autori dello studio hanno condotto quattro variazioni su un esperimento di assunzione, testando i vari livelli di narcisismo presenti tra studenti, dipendenti e manager, esaminando come possa funzionare la loro personalità sul posto di lavoro. Sono state chieste differenti affermazioni come: "Penso di essere una persona speciale" o "Non sono migliore o peggiore della maggior parte delle persone".

Poco dopo questo quiz, ai candidati è stata offerta l'opportunità di iscriversi a un altro studio della personalità. Questa metà più personale dello studio ha coinvolto gruppi a cui è stato chiesto di leggere una serie di qualifiche per un lavoro ipotetico e di scegliere chi assumere. Tutti e quattro gli esperimenti, in sostanza, hanno permesso ai ricercatori di analizzare come il narcisismo possa influire sui pregiudizi e sulla nostra capacità di riflettere su ciò che avremmo dovuto fare, noto come "pensiero controfattuale".

Alla fine, gli autori hanno scoperto che coloro considerati narcisisti erano meno propensi ad ammettere che avrebbero dovuto fare qualcosa di diverso, anche quando le loro previsioni erano imprecise. Gli autori non sono sicuri del motivo per cui accada questo. Tuttavia, lo studio suggerisce che i narcisisti sono "particolarmente inclini a sentirsi ciecamente vincitori dopo il successo". Mentre dopo il fallimento, "non si impegnano con i loro errori".

Quanto è interessante?
4