La NASA crea un veicolo spaziale a energia solare: coprirà miliardi di chilometri

La NASA crea un veicolo spaziale a energia solare: coprirà miliardi di chilometri
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La NASA ha intenzione di viaggiare nel nostro Sistema Solare grazie a un veicolo spaziale che utilizzerà un sistema di propulsione interamente elettrico e sarà alimentato dall'energia solare. La sonda chiamata Psyche - proprio come l'asteroide che vale 700 quintilioni di dollari - vuole esplorare i corpi celesti rocciosi.

La navicella è dotata di propulsori Hall (che emettono un bagliore blu) ed è dotata di pannelli solari attaccati su entrambi i lati che forniscono l'energia. I propulsori generano un campo magnetico che viene utilizzato per accelerare, per poi emettere ioni di xeno carichi, creando una spinta sufficiente per spingere la navicella verso i confini esterni del nostro sistema.

Si tratta di una forza di spinta davvero irrisoria, ma che permetterà alla sonda di raggiungere velocità superiori ai 320.000 chilometri all'ora. I propulsori a propulsione ionica sono stati utilizzati in precedenti missioni della NASA ma mai oltre l'orbita della Luna, secondo quanto riporta la stessa agenzia spaziale americana.

Psyche impiegherà tre anni e mezzo per arrivare a destinazione e, nonostante il viaggio sarà impegnativo, saranno necessari solo 900 chilogrammi di xeno, circa un quinto del peso che sarebbe necessario per alimentare la missione utilizzando propulsori chimici. Quando sarà lanciata la missione Psyche? Intorno all'agosto del 2022 con l'aiuto di un veicolo di lancio SpaceX Falcon Heavy dal Pad 39A del Kennedy Space Center della NASA.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
5