di

È stato detto che entro il prossimo quarto di secolo emergeranno i primi trilionari del mondo, e gran parte della ricchezza di questi uomini deriverà dall'estrazione di risorse preziose degli asteroidi. Questa nuova industria spaziale inonderà il mercato con ampie forniture di oro, argento e platino.

16 Psyche è l'asteroide metallico più grande conosciuto, con circa 225 chilometri di diametro, e si pensa che possa essere ciò che rimane dal nucleo residuo di un pianeta. Pertanto, oltre a contenere enormi ricchezze materiali, contiene enormi quantità di un altro tipo di ricchezza, forse anche più rara della prima, la conoscenza.

La NASA spera di inviare una missione su questo asteroide nel 2022, che arriverà entro il 2026, e passerà i successivi 21 mesi a studiare l'orbita dell'asteroide. Per altri invece, questo sasso cosmico è interessante perché contiene circa 700 quintilioni di dollari di metalli pesanti preziosi, tra cui oro e platino.

Questo tipo di missioni minerarie ha bisogno di infrastrutture dedicate, come la creazione di impianti di produzione orbitale, punti di rifornimento sulla Luna, su Marte e nella cintura degli asteroidi.

Come ha spiegato anche John Zarnecki, presidente della Royal Astronomical Society, l'estrazione di risorse preziose sugli asteroidi potrebbe avvenire entro un quarto di secolo: " La mia opinione è che ci vorranno 25 anni per un primo allestimento e 50 anni per un inizio commerciale. Ma ci sono tante incertezze, perlopiù basate sull'economia e sul progresso della tecnologia spaziale."

Nel frattempo, la missione Psyche della NASA promette di insegnarci molte cose sui pianeti rocciosi del nostro sistema solare. La fase D, ovvero l'assemblaggio finale e il collaudo del veicolo spaziale prima del lancio, comincerà all'inizio del 2021. Se tutto procede secondo i piani, la missione verrà lanciata entro l'agosto del 2022.

Quanto è interessante?
7