La NASA ha intenzione di ritornare sulla Luna nel 2024, ma le servono più soldi

La NASA ha intenzione di ritornare sulla Luna nel 2024, ma le servono più soldi
di

Per andare sulla Luna servono finanziamenti, e anche tanti. La NASA ha bisogno di più soldi per raggiungere l'obiettivo di far sbarcare gli umani sul nostro satellite nel 2024, e la Casa Bianca ha recentemente avvertito il Congresso proprio di questo.

Il discorso sulla richiesta di ulteriori fondi per la NASA è arrivato in una lettera che Russell Vought, direttore dell'Ufficio di gestione e bilancio, ha inviato al senatore Richard Shelby, presidente del Senate Appropriations Committee.

Secondo quanto scritto dall'uomo nella lettera del 23 ottobre, la NASA apprezza "il continuo supporto del comitato per l'esplorazione dello spazio", ma ha anche affermato che il denaro assegnato non è abbastanza per raggiungere gli obiettivi previsti.

Il budget della NASA da 22.8 miliardi di dollari per l'anno fiscale 2019 include 1.6 miliardi di dollari forniti per ricerca e sviluppo esplorativo (R&S). Questo denaro è "insufficiente per finanziare completamente il sistema di lander che gli astronauti userebbero per tornare sulla luna nel 2024" scrive Vought, richiedendo 2.3 miliardi di dollari in più nel 2020.

Che il tanto atteso ritorno sulla Luna venga messo a rischio per un problema di budget? Sicuramente la questione desta una certa preoccupazione. L'amministrazione Trump ha infatti accelerato i piani per il ritorno sul nostro satellite, prima segnato per il 2028, nel 2024.

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
5