La NASA ha rilasciato un'incredibile e dettagliata mappa 3D della luna

La NASA ha rilasciato un'incredibile e dettagliata mappa 3D della luna
di

Il nostro caro satellite è forse la ragione per cui quest'oggi ci troviamo su questo pianeta. Ci sono molte cose che non sappiamo sul suo conto, e le prossime missioni spaziali cercheranno di risolvere proprio questi longevi enigmi.

In vista di queste missioni, e di quelle che ci riporteranno sul nostro satellite, la NASA sta scrutando il più possibile il nostro vicino cosmico. Recentemente, grazie ai dati del Lunar Reconnaissance Orbiter (LRO), l'agenzia spaziale americana ha rilasciato delle dettagliatissime mappe in 3D del nostro satellite (che potrete scaricare e osservare seguendo questo link).

Queste mappe offriranno diverse possibilità a molti artisti, afferma Ernie Wright, creatore di queste rappresentazioni presso il Goddard Space Flight Center. Il Lunar Reconnaissance Orbiter studia il nostro satellite da 10 anni. L'astronave è progettata per mappare il paesaggio lunare e sviluppare una comprensione più profonda dell'ambiente. Come fa l'orbiter a scansionare la luna?

Oltre ad avere una telecamera, il veicolo spaziale ha un altimetro (chiamato Lunar Orbiter Laser Altimeter, o LOLA), che utilizza i raggi laser per rilevare le dimensioni del satellite. Più rapidamente il raggio ritorna sul veicolo, maggiore è l'elevazione della luna in quel punto.

Utilizzando i dati LRO, Wright è anche in grado di rappresentare l'aspetto della superficie lunare. Le sue animazioni, potranno essere utilizzate per identificare potenziali punti di atterraggio per il programma Artemis della NASA.

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
5
La NASA ha rilasciato un'incredibile e dettagliata mappa 3D della luna