NASA: una passeggiata spaziale per fare chiarezza sul foro della Stazione Spaziale

NASA: una passeggiata spaziale per fare chiarezza sul foro della Stazione Spaziale
di

E' passato quasi un mese dalla scoperta del buco sulla Stazione Spaziale Internazionale, ma le indagini da parte della NASA e Roscosmos stanno comunque andando avanti, dopo un periodo di frizioni ed accuse.

L'ultima novità arriva dalla NASA, che in un bollettino pubblicato nella giornata di ieri ha voluto esprimere fiducia nella navicella spaziale russa Soyuz ed ha "escluso possibili difetti di fabbricazione", alludendo ad un problema isolato che non incide in alcun modo sulle future missioni.

A tal proposito le due società hanno programmato una passeggiata spaziale per il prossimo mese di novembre allo scopo di esaminare il foro dall'esterno.

Inizialmente si parlava di una foratura causata da detriti spaziali o il possibile impatto con un asteroide, ma successivamente il tutto è stato escluso ed imputato ad una foratura con un trapano che aveva provocato una perdita di pressione comunque non grave. L'equipaggio è riuscito a ripararlo e fortunatamente la situazione è tornata alla normalità.

Maggiori dettagli sulla natura probabilmente saranno resi noti solo dopo novembre, ma l'amministratore della NASA Jim Brindestine ed il direttore generale della Roscosmos, Dmitry Rogozin, si incontreranno di persona in Kazakistan il prossimo 11 Ottobre per il lancio di un veicolo spaziale. Molto probabilmente il buco sarà un argomento di discussione.

FONTE: CNET
Quanto è interessante?
8

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!