La NASA vuole effettuare un volo ogni anno fino al 2030 per il programma Artemis

La NASA vuole effettuare un volo ogni anno fino al 2030 per il programma Artemis
di

Sono passati ormai 47 anni da quando l'ultimo astronauta della missione Apollo 17 ha abbandonato il suolo lunare. Tuttavia, quello non è stato un "addio", ma un "arrivederci". La NASA, infatti, ha intenzione di ritornare sul nostro bel satellite nel migliori dei modi possibili e nell'ambito del programma Artemis.

Il primo volo (senza equipaggio) del nuovissimo razzo della NASA, lo Space Launch System (SLS), e della capsula Orion era originariamente previsto per quest'anno, ma la missione è scivolata nel 2021. Nonostante i ritardi, l'agenzia spaziale americana punta ancora a mettere "la prima donna e il prossimo uomo sulla luna entro il 2024", ha dichiarato l'amministratore della NASA, Jim Bridenstine, in una conferenza stampa.

Secondo un grafico pubblicato nei documenti di bilancio del 2021 della NASA (che potrete trovare in calce all'articolo), il primo volo con equipaggio dello SLS e della capsula Orion, chiamato Artemis 2, sarà pronto nel 2022 ed effettuerà un sorvolo del satellite, seguito da un atterraggio lunare con equipaggio, chiamato Artemis 3, nel 2024. Mentre la NASA si prepara a mettere gli astronauti sulla superficie, l'agenzia lavorerà anche per lanciare i vari componenti del suo Lunar Gateway, una piccola stazione spaziale che fungerà da avamposto orbitante vicino alla Luna.

Per arrivare sul nostro satellite, gli astronauti attraccheranno prima con il Gateway utilizzando la navicella spaziale Orion, per poi salire a bordo di un lander che li traghetterà fino al corpo celeste. Quindi, la stazione orbitante dovrà essere assemblata in orbita lunare prima che gli astronauti possano atterrare sul satellite (che dovrebbe iniziare ad essere costruita nel 2022).

Tuttavia, alcuni continuano a criticare l'ambiziosa linea temporale della NASA. Nel frattempo, Boeing sta ancora lavorando alla costruzione del primo razzo SLS per la missione Artemis 1, mentre la NASA ha richiesto alla società di costruire almeno altri 10 razzi per l'intero programma, che punta ad effettuare viaggi sul satellite fino al 2030.

Riuscirà l'agenzia spaziale americana a mantenere la data programmata?

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
3
La NASA vuole effettuare un volo ogni anno fino al 2030 per il programma Artemis