Neil Young: l'archivio musicale dell'artista pubblicato online

di
Neil Young è senza dubbio uno degli artisti più importanti degli ultimi decenni. In passato lo straordinario artista aveva parlato del suo gigantesco archivio, ed aveva anche preannunciato una possibile pubblicazione che, fortunatamente è avvenuta nella giornata di oggi.

Il rocker canadese però, non si è affidato a nessuna piattaforma esistente, ma si è limitato a lanciare un sito web battezzato Neil Young Archives, raggiungibile attraverso questo indirizzo e che include tutte le tracce prodotte ad oggi, anche in alta risoluzione, e completamente gratis.

Ogni canzone, infatti, sarà disponibile gratuitamente fino al 30 Giugno 2018, tramite XStream, su cui sono presenti anche dei brani inediti. Un archivio assolutamente straordinario, che gli appassionati di musica stavano aspettando da tempo.

Young non risparmia i discorsi come quelli che tiene di solito durante i concerti tra una canzone e l'altra: il settantaduenne accoglie i visitatori nel suo archivio con un messaggio introduttivo in cui parla della lunga diatriba che ha avuto con Apple, ma in cui spiega anche come funziona l'archivio. Proprio tale filmato lo proponiamo in questa notizia, ed è visualizzabile come sempre in apertura.

Siamo sicuri che questa decisione di Young porterà ad un aumento degli stream su XStream, ma anche (e più che altro è una speranza) ad una maggiore conoscenza di uno degli artisti più importanti della storia da parte delle nuove generazioni.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
6