Nel 2015 Samsung svilupperà smartphone ancora più sottili e con display migliori

di

Il 2015 è l'anno della rivincita per Samsung. A quanto pare il colosso coreano svilupperà telefoni ancora più sottili, con display a risoluzioni migliori e sempre caratterizzati da uno chassis in metallo. L'obbiettivo è rendere il brand ancora più attraente, ma anche giustificare il costo molto alto di tali terminali. La strategia servirà a riconquistare quella fetta d'utenza che con l'iPhone 6 è passata alla concorrenza, cioè ad Apple. A rivelare le intenzioni di Samsung non sono stati i soliti rumor provenienti da questo o quel fornitore, bensì il Co-Chief Executive Shin Jong Kyun durante l'annuale incontro con gli investitori che i coreani hanno tenuto a Seoul ieri.

L'introduzione dello chassis in alluminio negli smartphone Samsung è stata avviata con il Galaxy Alpha. Successivamente è stata lanciata sul mercato la serie A, con i modelli A3-A5 e A7. Dal prossimo mese il processo continuerà con la vendita dei flagship Galaxy S6 ed S6 Edge. Come spesso accade con Samsung, la nuova tattia aziendale va avanti velocissima e come confermato da Kyun il 2015 sarà un anno da ricordare per chi ama i terminali "premium".

Quanto è interessante?
0