Il più grande nemico degli astronauti: la polvere lunare

Il più grande nemico degli astronauti: la polvere lunare
di

"Penso che la polvere sia probabilmente uno dei nostri maggiori impedimenti per operare in tutta tranquillità sulla luna. Possiamo superare problemi fisiologici, fisici o meccanici, tranne la polvere". Così affermava il comandante dell'Apollo 17, Gene Cernan.

Nonostante sia ridiventato l'obiettivo di molti paesi, i coraggiosi che oseranno sfidare il nostro satellite troveranno davanti a loro dei grandi ostacoli. Una di queste sfide, ancora oggi, è rappresentata dalla polvere lunare.

"È essenziale conoscere la natura della polvere lunare, comprendere i suoi effetti sul corpo, identificare le vie di esposizione e sviluppare i mezzi per ridurre l'esposizione", ha dichiarato John Cain, un esperto sui pericoli dell'esposizione alla polvere lunare e un consulente sulla gestione dei rischi per la salute degli astronauti, a Space.com.

La regolite lunare contiene biossido di silicio (50%), ossido di ferro, ossido di calcio (45%) e altri ossidi (5%). Il biossido di silicio è altamente tossico, e polveri del genere sulla Terra sono responsabili della silicosi, una malattia polmonare potenzialmente letale.

Stabilire insediamenti sulla superficie lunare comporterà una maggiore necessità per gli astronauti di proteggersi da questo pericolosissimo e minuscolo nemico. La regolite non è semplice polvere, ma è molto più simili a piccolissimi pezzi di vetro.

"Possono penetrare negli strati delle tute spaziali, graffiare visiere e intasare parti meccaniche irreparabili", ha affermato Ryan Kobrick, assistente professore di operazioni di volo spaziale presso la Embry-Riddle Aeronautical University. "L'attrezzatura dovrà essere robusta per gestire l'ambiente abrasivo, o usa e getta".

Il problema è talmente importante che il prossimo anno sarà organizzata una conferenza sull'impatto della polvere lunare sull'esplorazione umana. Sicuramente un nemico temibile, ma sarà sicuramente sconfitto dall'umanità. Speriamo.

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
9
Il più grande nemico degli astronauti: la polvere lunare