Netflix: 10 milioni di nuovi abbonati nel trimestre, cresce il fatturato

Netflix: 10 milioni di nuovi abbonati nel trimestre, cresce il fatturato
di

Netflix nella notte italiana ha diffuso i risultati finanziari relativi al primo trimestre dell'anno, nel corso del quale ha guadagnato 10 milioni di nuovi abbonati a livello mondiale. La compagnia di Reed Hastings ha anche sottolineato che nel 2019 aggiungerà al catalogo tanti contenuti originali, tra cui Stranger Things.

L'aspetto più interessante è dato dal fatto che la società sta continuando a crescere nonostante una serie di aumenti dei prezzi negli Stati Uniti, Brasile, Messico ed alcune nazioni d'Europa, che almeno al momento non includono anche l'Italia in quanto ancora non si è materializzato il rincaro.

La trimestrale di Netflix è anche stata l'occasione per fare il punto sulla concorrenza, che nei primi tre mesi dell'anno si è arricchita con l'ingresso nel mercato di Apple e Disney. Secondo la compagnia, queste due new entry non influenzeranno in alcun modo la crescita. "Riteniamo che continueremo a crescere, ed investiremo di più nei contenuti e miglioreremo il nostro servizi" si legge nella lettera agli azionisti, in cui Netflix si sofferma sul cambio di approccio dei consumatori nei confronti di questi nuovi sistemi di visualizzazione dei contenuti.

Tra gli annunci più interessanti però c'è una funzionalità che Netflix ha a lungo testato e che partirà dal Regno Unito. La società infatti inizierà a pubblicare settimanalmente la top 10 dei contenuti più popolari in UK in varie categorie. "Per coloro che vogliono sapere ciò che stanno guardando gli altri, questa funzione potrebbe rendere la scelta dei titoli ancora più semplici. Dopo alcuni mesi di test decideremo se espanderla anche ad altri mercati" ha affermato.

Netflix si è anche soffermata sullo straordinario successo di Umbrella Academy, che è stata vista da 45 milioni di iscritti.

A livello economico, la piattaforma di streaming ha riportato un fatturato di 4,5 miliardi di Dollari per il trimestre, in crescita del 22% rispetto allo stesso periodo del 2018.

FONTE: BGR
Quanto è interessante?
3