Netflix: 8,3 milioni di nuovi abbonati nel Q3 2017. Il 2018 sarà un anno di investimenti

di

La scorsa notte Netflix ha rilasciato i risultati finanziari relativi all'ultimo trimestre dell'anno da poco concluso, nel corso del quale la compagnia americana ha guadagnato 8,33 milioni di nuovi abbonati, per un totale di 24 milioni di nuove sottoscrizioni complessive nel 2016 contro i 19 milioni del 2016.

Di questo numero, la maggior parte (6,36 milioni) provengono dal mercato internazionale, e la restante parte (1,98 milioni) dagli Stati Uniti. Le stime di crescita, comunque, sono superiori alle aspettative della compagnia: nelle linee guida rilasciate per gli investitori di Wall Street, infatti, la piattaforma di streaming prevedeva di aggiungere 1,25 milioni di abbonati negli Stati Uniti e 5,05 milioni a livello internazionale, ma evidentemente l'andamento è stato talmente positivo che i dati reali hanno battuto le stime.

Per il Q1 2017, nel documento pubblicato sul proprio sito web ufficiale, Netflix sostiene che probabilmente guadagnerà 1,45 milioni di abbonati negli USA e 4,9 milioni al di fuori degli Stati Uniti.

L'amministratore delegato, Reed Hastings, nella lettera parla anche delle prospettive future della compagnia. La società infatti investirà fino ad 8 miliardi di Dollari sulla produzione di nuovi contenuti originali, una cifra in crescita rispetto ai 6 miliardi di Dollari spesi nel 2017. Il consiglio d'amministrazione ha anche decretato un aumento delle spese di marketing, che passeranno da 1,3 a 2 miliardi di Dollari, una scelta motivata dal fatto che "i nostri studi di mercato ci hanno dimostrato che è saggio. Vogliamo grandi contenuti e vogliamo che il budget per produrli sia davvero grande", come sottolineato dall'amministratore delegato.

Nella lettera, Hastings cita anche l'incredibile successo registrato da The Crown, Black Mirror e Stranger Things, con quest'ultimo che lo stesso CEO definisce "un vero e proprio fenomeno mondiale", e parla anche di Bright, il film originale prodotto da Netflix e con protagonista Will Smith, che "è diventata una delle produzioni originali più viste di sempre", al punto che la compagnia ha già programmato un sequel, che andrà ad aggiungersi agli altri film originali che la società ha intenzione di produrre.

FONTE: Recode
Quanto è interessante?
4