Netflix accelera sullo stop alla condivisione password e abbonamento con pubblicità

Netflix accelera sullo stop alla condivisione password e abbonamento con pubblicità
di

A seguito dell’annuncio della difficile trimestrale, Netflix ha annunciato l’arrivo di un abbonamento con pubblicità. A quanto pare, la piattaforma di Reed Hastings è pronta a premere sull’acceleratore e secondo un nuovo rapporto del NYT, sarebbe vicina al lancio di questa nuova sottoscrizione.

In un nuovo rapporto pubblicato dal New York Times, infatti, si legge che Netflix avrebbe informato i dipendenti che il nuovo abbonamento economico basato sulla pubblicità dovrebbe arrivare nel Q4 2022, quindi praticamente nell’ultimo trimestre dell’anno.

La nota, che è stata ottenuta da due persone coperte dall’anonimato per ovvie ragioni, affermava che nello stesso periodo di tempo Netflix dovrebbe anche lanciare le nuove misure per reprimere la condivisione delle password (un altro aspetto di cui si è parlato nel corso della conference call tenuta a margine dell’annuncio dei risultati finanziari del Q1 2022).

Nella nota si legge che la tabella di marcia sarebbe cambiata e proprio dopo la trimestrale la dirigenza ha deciso di dare un’accelerata ai piani già esistenti.

Proprio qualche giorno fa, su queste pagine abbiamo parlato delle regioni italiane in cui si condivide di più l’abbonamento a Netflix, per cui evidentemente sono in arrivo tempi duri.

Resta da capire se queste novità saranno lanciate a livello globale oppure se come avvenuto in altre circostanze si tratterà di un rollout graduale.

FONTE: NYT
Quanto è interessante?
7