di

Crescono anche in Italia i prezzi degli abbonamenti a Netflix, a qualche mese di distanza dalla rimodulazione che aveva interessato gli Stati Uniti ed altri paesi. Ad essere colpiti però sono solo i piani Standard e Premium, mentre quello Base resta invariato.

Come vi mostriamo nello screenshot presente in calce, per il piano Standard il prezzo aumenta di 1 Euro, mentre per quello Premium di 2 Euro.

Il nuovo listino quindi sarà articolato in questo modo:

  • Base - 7,99 Euro al mese: visione su uno schermo, senza HD;
  • Standard - 11,99 Euro (+1 Euro): streaming su due schermi in contemporanea, anche in HD;
  • Premium - 15,99 Euro (+2 Euro): riproduzione su quattro schermi in contemporanea, anche in UHD 4K.
Di fatto, si tratta di un allineamento del costo mensile a quello già in vigore da tempo a livello internazionale.

Netflix, in un comunicato ufficiale giunto in redazione ha confermato che i cambiamenti saranno applicati immediatamente a tutti i nuovi utenti che si abboneranno al servizio, mentre per i già iscritti è previsto l'invio di una notifica via mail e nell'app Netflix con almeno un mese di anticipo rispetto all'entrata in vigore dei nuovi prezzi.

Non è da escludere che inizialmente il rincaro riguardi solo i nuovi abbonati, con estensione ai già clienti che probabilmente avverrà solo nelle prossime ore.

La notizia arriva a poche ore dal ritorno nel nostro paese del periodo di prova gratuito.

Quanto è interessante?
12
Netflix aumenta i prezzi degli abbonamenti anche in Italia