Netflix, aumentano i prezzi nel Regno Unito. Italia ancora ferma

Netflix, aumentano i prezzi nel Regno Unito. Italia ancora ferma
di

Brutto risveglio per gli abbonati a Netflix del Regno Unito. La piattaforma di streaming americana infatti ha annunciato di aver aumentato del 20% i prezzi di due piani di sottoscrizione, una batosta vera e propria che segue i rincari del 2017.

La compagnia di streaming, nello specifico, ha portato il piano standard (che consente di effettuare la riproduzione dei contenuti su due dispositivi in HD) da 7,99 ad 8,99 Sterline, che al cambio attuale equivalgono a 10,18 Euro. Il piano premium che garantisce la visione su quattro dispositivi in UHD invece passa da 9,99 ad 11,99 Sterline, che equivalgono a 13,58 Euro. Sostanzialmente quindi si tratta di un aumento rispettivamente di 1 e 2 Sterline, e porta i prezzi in linea con quelli italiani.

Netflix in una dichiarazione diffusa al Guardian ha affermato che nonostante l'aumento dei prezzi "il rapporto qualità-prezzo resta ottimo rispetto ad altre opzioni disponibili nel Regno Unito. Modifichiamo i nostri prezzi di volta in volta per riflettere gli investimenti che abbiamo fatto in programmi tv e film, ma anche per migliorare il prodotto".

Almeno al momento non si registrano novità dall'Italia, dove nonostante gli aumenti previsti da molti qualche mese fa, gli abbonamenti costano ancora 7,99, 10,99 e 13,99 Euro al mese.

Resterà da capire quale sarà il riscontro di Disney+, che rappresenterà la principale concorrente del servizio di Reed Hastings.

Quanto è interessante?
6