Netflix, è boom di abbonati. Ma la sfida sono le produzioni originali

Netflix, è boom di abbonati. Ma la sfida sono le produzioni originali
di

Con l'ultima trimestrale, annunciata la scorsa notte, Netflix ha ufficialmente scacciato i timori secondo cui la piattaforma stesse registrando un calo della popolarità. Nei tre mesi conclusi a settembre, il sito web ha toccato quota 137,1 milioni di abbonati a livello mondiale.

Le buone notizie però non sono finite, perchè negli Stati Uniti la quota di sottoscrizioni è quasi il doppio rispetto a quanto previsto dalla compagnia, mentre all'estero i membri hanno registrato una crescita superiore alle aspettative. Qualora il trend dovesse continuare, il prossimo trimestre potrebbe diventare il migliore di sempre per la società di Reed Hastings. Ma veniamo ai numeri veri e propri.

Nel terzo trimestre, a livello internazionale Netflix ha aggiunto 5,87 milioni di membri, toccando quota 78,64 milioni e superando le aspettative di Luglio secondo cui nei tre mesi in questione ne avrebbe guadagnati 4,35 milioni. Fronte Stati Uniti, la compagnia ha registrato 1,09 milioni di nuovi abbonati, per un totale di 58,46 milioni, in aumento rispetto alle 650 mila sottoscrizioni previste.

Ovviamente soddisfatti gli investitori, dal momento che a seguito di tale annuncio il titolo in borsa ha riportato un aumento del 13%.

Nel comunicato Netflix si è anche soffermata sulla quantità di produzioni originali, che evidentemente stanno convincendo a pieno gli utenti che continuano a scegliere il sito.

Per il prossimo anno però le sfide a livello di catalogo sono tante: Disney ad esempio ritirerà i propri film da Netflix alla fine quest'anno, in vista del lancio del proprio servizio, ma anche altre compagnie si stanno adoperando per adottare lo stesso modello. La società ha anche fatto sapere che per fare fronte tale fenomeno ha messo su team composto da "un numero crescente di dipendenti che è coinvolto nello sviluppo di contenuti originali", allo scopo di rendere il catalogo quanto più possibile indipendente e composto da produzioni originali.

A livello economico, Netflix ha registrato un utile di 402,8 milioni di Dollari (89 centesimi per azione), rispetto ai 130 milioni di Dollari dello stesso periodo dello scorso anno. Le entrate sono salite del 34% a 4 miliardi di Dollari.

FONTE: CNET
Quanto è interessante?
3

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it