Netflix: il catalogo dell'abbonamento con pubblicità sarà limitato, in arrivo nel 2023

Netflix: il catalogo dell'abbonamento con pubblicità sarà limitato, in arrivo nel 2023
di

E’ passato qualche giorno da quando Netflix ha annunciato la partnership con Microsoft per le pubblicità e nel corso della conference call tenuta la scorsa notte, sono state diffuse nuove informazioni sul contenuto del catalogo che verrà proposto agli utenti al momento del lancio della sottoscrizione con gli spot.

Netflix, nella fattispecie, ha annunciato che l’arrivo è previsto all’inizio del 2023 e che al lancio non saranno offerti tutti i contenuti (in termini di serie tv e film).

La stragrande maggioranza di ciò che le persone guardano su Netflix sarà incluso nel livello di abbonamento supportato dalla pubblicità” ha spiegato l’amministratore delegato di Netflix, Ted Sarandos, il quale ha specificato che “alcune cose non saranno presenti, e stiamo parlando con gli studios. Ma se lanciassimo il prodotto oggi, gli utenti godrebbero di un’ottima esperienza. Cancelleremo alcuni contenuti aggiuntivi, ma non tutti e non pensiamo che sia un ostacolo materiale

Chiaramente, le bocche sono cucite su ciò che verrà offerto e non sono disponibili nemmeno tante informazioni sul prezzo.

Nella giornata di ieri è arrivata la notizia che Netflix ha testato una nuova opzione per la condivisione, allo scopo di massimizzare gli introiti dal password sharing: è previsto un extra per ogni abitazione che si aggiunge all'abbonamento.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
4