Netflix dichiara guerra alla condivisione degli abbonamenti: il blocco è sempre più vicino

Netflix dichiara guerra alla condivisione degli abbonamenti: il blocco è sempre più vicino
di

Brutte notizie per i tanti utenti che condividono il proprio account Netflix con gli amici. La piattaforma di Reed Hastings, infatti, sta testando una funzionalità pensata per bloccare la condivisione delle password tra utenti che non sono membri dello stesso nucleo familiare.

Questa funzione prevede l'inserimento di un codice secondario, ricevuto via SMS o email, da inserire nell'applicazione dopo aver immesso la password.

In una dichiarazione diffusa a The Verge, un portavoce della compagnia americana ha confermato i test con un ristretto gruppo di utenti, ma ha al contempo sottolineato che si tratta di una funzione progettata per aumentare la sicurezza degli utenti e fare in modo che chi accede all'account abbia i permessi per farlo. Non è chiaro in quali regioni del mondo siano in corso i test, ma non sarebbero ristretti ad un determinato mercato.

In uno screenshot pubblicato su Twitter, si vede una schermata in cui Netflix invita un utente ad inserire il codice in questione e sottolinea, nel messaggio annesso, che "se non vivi con il possessore di questo account, necessiti di un tuo account per continuare a guardare Netflix", con tanto di periodo promozionale di 30 giorni offerto gratuitamente.

Una notizia di questo tipo era ampiamente nell'aria da tempo, dal momento che come osservato da alcuni esperti, la condivisione degli account provoca perdite importanti a Netflix a livello di bilancio.

FONTE: Gizmodo
Quanto è interessante?
7
Netflix dichiara guerra alla condivisione degli abbonamenti: il blocco è sempre più vicino