Netflix guarda allo sport in diretta: si parte da tennis e ciclismo?

Netflix guarda allo sport in diretta: si parte da tennis e ciclismo?
di

Il Wall Street Journal riporta la notizia secondo cui Netflix sarebbe alla ricerca di nuovi modi per espandere la propria attività ed introiti. La piattaforma di streaming, nella fattispecie, starebbe valutando la possibilità di trasmettere sport in streaming dal vivo per i propri abbonati.

Almeno inizialmente, però, Netflix non vuole che gli investimenti siano troppo esosi, probabilmente perchè intende prima tastare il terreno per capire che riscontro potrebbe avere una scelta di questo tipo sui propri utenti. A conferma di ciò arriva l’indiscrezione secondo cui la compagnia americana avrebbe presentato un’offerta per i diritti TV in streaming per il tennis maschile dell’ATP e femminile della WTA. A quanto pare inizialmente la compagnia avrebbe anche considerato alcuni tour nazionali di tennis europei di Francia e Regno Unito, salvo poi abbandonare questa via.

Un’altra opzione presa in considerazione dalla compagnia riguarda anche i diritti tv per il ciclismo nel Regno Unito, ma a riguardo non è chiaro che tipo di decisione sia stata presa.

Gli addetti ai lavori però affermano che Netflix - almeno nella fase iniziale - non intenderebbe puntare sugli sport più popolari (si legga calcio e basket), dal momento che non vorrebbe incrementare di molto i costi societari, soprattutto in un periodo difficile come questo.

Alla fine dello scorso anno però ha discusso anche per un possibile accordo con la World Surf League, che si sono conclusi in un nulla di fatto visto che non è stata trovata un’intesa sui prezzi.

Nel corso del Q3 2022, Netflix ha aggiunto 2,41 milioni di nuovi abbonati, dopo alcuni trimestri in cui aveva mostrato non poche difficoltà.

FONTE: gizchina
Quanto è interessante?
4