Netflix ISP di Dicembre: Fastweb conferma il primo posto, sale Vodafone

di

Netflix, come di consueto all'inizio del mese, ha provveduto ad aggiornare la pagina relativa all'ISP Speed Index, l'indice attraverso cui la piattaforma di streaming misura le prestazioni dei vari provider nella fascia "prime time", la prima serata in cui ovviamente vi è un numero maggiore di utenti connessi.

Rispetto allo scorso mese, al primo posto si conferma Fastweb, che a livello di connettività in fibra ottica e DSL mantiene la velocità di 3,44 Mbps. Cambia invece il secondo gradino, su cui si posiziona Vodafone, con una velocità di 3,39 Mbps contro i precedenti 3,27 Mbps, a discapito di Telecom, che scivola al quarto posto con 3,34 Mbps.

Terzo posto consolidato per EOLO - NGI, che con la propria connettività wireless registra una velocità di 3,37 Mbps.

Tiscali e Wind si posizionano rispettivamente al quinto e sesto posto, come mostrato nella classifica generale ufficiale presente in calce.

E' bene però precisare che l'ISP Speed Index non è in alcun modo un dato attraverso cui Netflix vuole misurare la velocità delle connessioni. La piattaforma, infatti, misura il bitrate medio durante la fascia primetine per i contenuti disponibili in streaming. In parole povere, ogni mese Netflix misura la velocità di ogni provider quando viene usato il servizio per visualizzare contenuti, attraverso tutti i dispositivi su cui è disponibile e nella fascia oraria di punta. Il dato, quindi, si riferisce al provider che ha registrato le prestazioni migliori su Netflix.

Quanto è interessante?
3
Netflix ISP di Dicembre: Fastweb conferma il primo posto, sale Vodafone