Netflix ISP Febbraio 2018: Vodafone ancora prima, secondo posto per Fastweb

di

Come di consueto, Netflix ha aggiornato la pagina del proprio sito web relativa all'ISP Speed Index del nostro paese, relativa al mese di Febbraio.

Rispetto ai trenta giorni precedenti, non si registrano particolari novità, almeno nelle prime posizioni.

Al primo posto resta Vodafone, con una velocità di 3,42 MBps, in aumento comunque rispetto a quella di Gennaio, di 3,38 Mbps. Secondo posto ancora per Fastweb, che migliora le prestazioni passando da 3,36 Mbps di Gennaio a 3,38 Mbps di Febbraio, mentre sul gradino più basso del podio troviamo ancora EOLO di NGI, in risalita a 3,36 Mbps (contro i 3,31 Mbps di Gennaio).

Telecom mantiene il quarto posto, mentre al quinto e sesto posto si registra uno "scambio", con Wind che guadagna una posizione e Tiscali che ne perde una.

Ricordiamo che i dati riportati nella tabella che trovate in calce si riferiscono alle performance dei vari provider in termini di visualizzazione e buffering dei contenuti su Netflix nella fascia prime time, che coincide storicamente con il periodo in cui più persone sono connesse ad internet e guardano serie tv e film sulla piattaforma a stelle e strisce.

A tal proposito, è doveroso precisare che i dati si riferiscono esclusivamente alla visualizzazione di contenuti e non alla velocità real di navigazione.

Quanto è interessante?
3
Netflix ISP Febbraio 2018: Vodafone ancora prima, secondo posto per Fastweb