Netflix ISP di Gennaio: Vodafone si prende il primo posto, cala Fastweb

di

Come di consueto, Netflix ha rilasciato la classifica ISP per il mese di Gennaio, nel corso del quale non si registrano grossi cambiamenti dalla terza posizione in giù.

Cambiano invece le prime posizioni, con Vodafone che prende il posto di Fastweb con una velocità media di 3,38 Mbps, comunque in calo rispetto ai 3,39 Mbps di Dicembre. Proprio Fastweb scivola al secondo posto, peggiorando in maniera significativa le proprie performance da 3,44 Mbps a 3,37 Mbps.

Al terzo posto resta comunque stabile EOLO - NGI, con una velocità media di 3,31 Mbps (in calorispetto ai 3,37 Mbps).

Telecom Italia ancora quarta, anch'essa in peggioramento, mentre migliora le performance Wind (da 3,07 Mbps a 3,10 Mbps) e Linkem (2,56 Mbps contro 2,64 Mbps).

L'indice ISP di Netflix chiaramente non misura le prestazioni reali dei vari provider in termini di connettività e navigazione ad internet, ma è un dato attraverso cui la famosa piattaforma di streaming mira a quantificare il bitrate medio durante la fascia primetime, ovvero quella serale, per i contenuti disponibili sul proprio catalogo. La misurazione avviene attraverso tutti i dispositivi su cui è disponibile Netflix (smartphone, tablet, PC, set-top box, dongle, smart tv).

Fondamentalmente, quindi, si tratta di un dato che si riferisce al provider che ha registrato le migliori prestazioni su Netflix nel periodo in questione.

Quanto è interessante?
4
Netflix ISP di Gennaio: Vodafone si prende il primo posto, cala Fastweb