Anche Netflix lancerà un abbonamento economico con le pubblicità? Arriva la risposta

Anche Netflix lancerà un abbonamento economico con le pubblicità? Arriva la risposta
di

Sono passati pochi giorni dall’annuncio del nuovo livello di abbonamento di Disney+, supportato dalle inserzioni pubblicitarie ed in molti hanno ipotizzato una mossa simile anche da parte di Netflix, nel tentativo di ripetere lastrategia messa in campo da quello che è il principale concorrente. Oggi, arriva una risposta ufficiale dal CFO.

Spencer Neumann, parlando alla conference call tenuta con gli investitori nella giornata di ieri, ha affermato che la società non è contraria ad un’idea del genere per il futuro, ma nell’immediato non ha piani simili.

Non siamo contrari alla pubblicità, per essere chiari. Ma non è qualcosa che è nei nostri piani in questo momento. Abbiamo un modello di abbonamento scalabile davvero carino, ma non escludiamo nulla del genere. Tuttavia, al momento, non è nei nostri piani” ha affermato. Le dichiarazioni hanno un tono diverso rispetto a quelle rese dal CEO dell’azienda, Reed Hastings, nel 2020 quando aveva escluso categoricamente la possibilità affermando che “non ci sono soldi facili”.

Netflix è tra le tante società che hanno lasciato la Russia dopo l’invasione dell’Ucraina. La compagnia ha infatti sospeso il servizio, sulla scia di quanto fatto anche da altre compagnie del settore tecnologico, che hanno abbracciato le sanzioni imposte dai paesi occidentali, tra cui gli Stati Unione Europea e Gran Bretagna.

FONTE: AP
Quanto è interessante?
7