Netflix e la pubblicità che rompe gli schermi dei TV: utenti furiosi in Brasile

Netflix e la pubblicità che rompe gli schermi dei TV: utenti furiosi in Brasile
di

Uno spot di Netflix, che è stato mandato in onda per la prima volta domenica scorsa, ha provocato il panico tra gli utenti in quanto ha “crepato” gli schermi dei televisori.

Chiaramente, non si tratta di un danno reale, ma l’effetto visivo provocato è basato per scatenare le ire degli utenti che, spaventati, si sono riversati su Twitter per mostrare tutto il loro disappunto. Sono tanti i messaggi come quelli che troviamo in calce, dove gli utenti si dicono contrariati per l’effetto che ha provocato lo spot di The Gray Man (qui trovate la nostra recensione di The Gray Man).

La pellicola vanta tra i protagonisti Wagner Moura, Ryan Gosling, Chris Evans, Ana de Armas, Jessica Henwick e altri. Il trailer, al secondo 16, dopo l’esplosione di una granata provoca un effetto che sembra frantumare lo schermo: si vedono delle crepe talmente reali che molti credono abbia provocato danni fisici al televisore.

Ovviamente Netflix ha da gongolare, visto che evidentemente il reparto marketing ha fatto bene il suo lavoro ed ha restituito quell’effetto che aveva sperato. Tuttavia, gli utenti hanno sorriso davvero poco e molti non hanno esitato a mostrare tutta la loro contrarietà per quello che viene definito uno spavento gratuito ed evitabile.

Quanto è interessante?
8