Netflix, rivoluzione su iOS: addio agli abbonamenti tramite App Store

Netflix, rivoluzione su iOS: addio agli abbonamenti tramite App Store
di

Solo un paio di giorni fa vi abbiamo parlato delle numerose novità implementate da Netflix nell'ultima settimana. Una di queste, che potrebbe essere passata in sordina tra gli utenti, merita di essere trattata in modo più approfondito: stiamo parlando della gestione esterna all'App Store degli abbonamenti su iOS.

Come potete vedere dall'immagine in calce, accedendo alla piattaforma di streaming video sul vostro dispositivo iOS al rinnovo mensile o annuale del vostro abbonamento sarete accolti da un avviso che vi spiega che d'ora in poi i pagamenti per Netflix avverranno su una piattaforma esterna, e non più direttamente tramite l'App Store di Apple.

Si tratta di una novità di cui già eravamo a conoscenza, poiché circa un anno fa Apple ha permesso i pagamenti esterni su iOS, dando così la possibilità agli sviluppatori di reindirizzare gli utenti al proprio sito web per il pagamento di acquisti in-app e, soprattutto, abbonamenti e sottoscrizioni. Molti sviluppatori hanno iniziato, negli scorsi mesi, ad implementare tale possibilità, se non altro per sfuggire alle elevate commissioni imposte dalla Mela Morsicata su ogni transazione effettuata tramite App Store.

Netflix, dunque, sembra aver seguito la scia degli altri sviluppatori, reindirizzando gli utenti direttamente sulla piattaforma web di Netflix stessa per effettuare acquisti e rinnovi degli abbonamenti. Al momento, il reindirizzamento sembra essere attivo solo negli Stati Uniti, ed è molto probabilmente un test parallelo a quelli effettuati da Apple per l'App Store coreano, in vista di estendere il cambiamento su scala globale.

Attenzione, però, perché non tutte le novità sono necessariamente positive: per iniziare, benché le commissioni di iOS (pari al 30% o al 15% del pagamento totale, a seconda del tipo di abbonamento) siano azzerate, il prezzo del vostro abbonamento non cambierà spostandovi al fuori dell'App Store per rinnovarlo. Inoltre, in questo modo Netflix potrà rimodulare unilateralmente i costi della vostra sottoscrizione in caso di adeguamento dei prezzi del servizio.

FONTE: 9to5Mac
Quanto è interessante?
2
Netflix, rivoluzione su iOS: addio agli abbonamenti tramite App Store