Netflix tocca quota 100 milioni di abbonati

di

L’obiettivo era nell’aria già da tempo, alla luce di una crescita costante ed irrefrenabile, dopo la pubblicazione dei risultati finanziari dell’ultimo trimestre, ma finalmente è stato raggiunto.

Venerdì scorso, infatti, l’amministratore delegato di Netflix, Reed Hastings, attraverso il proprio account ufficiale Facebook ha annunciato che la piattaforma di streaming ha raggiunto quota 100 milioni di abbonati.
Il CEO, come molti colleghi del settore, si è dimostrato essere molto superstizioso, e per celebrare questo importantissimo traguardo ha rivelato di essersi concesso una cena in solitaria presso il ristorante Denny’s, come aveva fatto tempo fa in occasione del raggiungimento del primo milione.
Al momento non è nota la ripartizione precisa degli utenti, ma una fetta importante dovrebbe appartenere agli Stati Uniti, nonostante l’espansione importante registrata negli ultimi tempi anche il altri mercati, come l’Europa. Un ruolo importante in questa crescita potrebbero averlo avuto anche le produzioni originali, House of Cards in primis che è diventato un ero e proprio fenomeno mondiale.

Quanto è interessante?
0