Adesso online
La redazione risponde alle domande della community

New Horizons: la NASA si aggiudica due nuovi record con le sue foto della Fascia di Kuiper

di
La New Horizon si conferma la sonda dei record. Vero e proprio motivo d'orgoglio per la NASA, dopo essersi già aggiudicata i fregi di oggetto spaziale più veloce della storia, nonché quello di prima sonda ad esplorare la Fascia di Kuiper, oggi ha portato in dote all'agenzia spaziale americana altri due primati.

A dicembre del 2017, ritraendo l'ammasso stellare Wishing Well, New Horizon ha di fatto realizzato la foto scattata alla distanza più remota dalla terra della storia. 6,12 miliardi di km, un sorpasso rispetto ai 6,06 miliardi di Km realizzati dalla Voyager 1 con il suo scatto alla Pale Blue Dot del 1990. Un record detenuto per 27 anni, c'è voluta la nuova sonda della NASA per strapparglielo.

A due ore dal primo record ne è arrivato addirittura un secondo, grazie al ritratto di due oggetti della Fascia di Kuiper: 2012 HZ84 e 2012 HE95. Sempre di distanza si parla, ma questa volta ravvicinata. É la foto più vicina a degli oggetti spaziali della Fascia di Kuiper (KBO). Ma non solo, trovandosi ad una distanza superiore, in poco tempo la sonda ha infranto anche il suo stesso record ottenuto solo un paio di ore prima.

Entrambe le foto sono state realizzate utilizzando il Lorri (Long Range Reconnaissance Imager).

A giugno del 2015 la sonda aveva effettuato lo storico sorvolo di Plutone. Entrata in ibernazione, New Horizons sarà riattivata il 4 giugno in vista dell'ultima tappa della sua missione iniziata nel 2006: l'incontro con 2014 Mu69. Incontro sempre da record, dato che sarà il corpo celeste più distante dalla terra mai visitato da una sonda. In altre parole, no. La lista di record della New Horizons non sembra proprio doversi concludere oggi.

Quanto è interessante?
10
NASA NASA