NewsGuard boccia TikTok: fornisce fake news sulla guerra in Ucraina

NewsGuard boccia TikTok: fornisce fake news sulla guerra in Ucraina
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In un nuovo rapporto pubblicato da NewsGuard, la compagna si è soffermata sulla disinformazione riguardante la guerra in Russia. L’indagine ha bocciato TikTok, reo di fornire ai propri utenti “contenuti falsi e fuorvianti sulla guerra in Ucraina” entro 40 minuti dalla registrazione, senza che questi effettuino alcuna ricerca.

NewsGuard ha anche evidenziato che la ricerca di contenuti, effettuata usando termini generici legati al conflitto (come Ucraina o Donbvass), “ha portato TikTok a suggerire diversi video che contenevano disinformazione tra i primi 20 risultati proposti”.

Dalle analisi effettuate ed inserite nel rapporto, si evidenza l’assenza di “un’efficace categorizzazione e moderazione dei contenuti, unita alla capacità dell’app di proporre agli utenti contenuti che li invogliano a continuare la navigazione, hanno reso la piattaforma un terreno fertile per la diffusione della disinformazione”.

Nel documento si citano le informazioni false diffuse dal Cremlino, tra cui figurano:

  • I filmati provenienti dalla guerra in Ucraina sono falsi;
  • L’Ucraina è governata da una giunta neonazista;
  • Gli Stati Uniti possiedono una rete di laboratori di armi biologiche in Ucraina;
  • Vladimir Putin e la Russia non sono gli aggressori in questo conflitto e gli Stati Uniti hanno orchestrato la rivoluzione del 2014 in Ucraina;
  • Le forze statunitensi sono “in arrivo” in Ucraina;
  • L’immagine di Putin è stata aggiunta digitalmente nel filmato della conferenza stampa del 5 marzo 2022 per nascondere il fatto che il Presidente non si trovasse a Mosca;
  • Un video del presidente dell’Ucraina Zelensky “là fuori che combatte per il suo paese”, che in realtà è stato girato nel 2021;
  • Video del “Ghost of Kiev” che abbatte sei jet russi, immagini in realtà provenienti dal videogioco Digital Combat Simulator;
  • Un video di uno scontro a fuoco “dell’esercito ucraino contro la Russia”, che in realtà risale al 2015 e mostra le truppe del governo ucraino che combattono i ribelli filo-russi nell’est del paese.

NewsGuard ha condotto due esperimenti diversi per mettere alla prova l’algoritmo di TikTok, ottenendo risultato simili. Per tutte le informazioni vi rimandiamo al rapporto linkato poco sopra.

Quanto è interessante?
2