NFT: collezione Bored Ape superata in popolarità da PhantaBear, di cosa si tratta?

NFT: collezione Bored Ape superata in popolarità da PhantaBear, di cosa si tratta?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il mondo degli NFT si sta arricchendo di sempre più serie da acquistare e collezionare nella speranza di un aumento nel valore. Ancora una volta si parla della famosa collezione Bored Ape Yacht Club, non per il ban di una copia chiamata Phunky Ape, bensì per il suo sorpasso da parte della collezione PhantaBear.

Questa nuova serie composta da 10.000 pezzi è stata lanciata dalla pop star taiwanese Jay Chou e dall’attore Edison Chen il 1° gennaio 2022 ed è andata sold out in un’ora. Pensate, il valore di ogni singolo NFT è già triplicato, ma c’è anche un altro sorprendente twist: stando alle statistiche raccolte da NFTstats, il volume degli scambi di PhantaBear è salito a 63,82 milioni di Dollari e il prezzo minimo degli NFT a 4 ETH (circa 13.200 Dollari al cambio attuale). Per confronto, Bored Ape ha registrato un volume di 54,51 milioni di Dollari e un prezzo minimo di 74,69 ETH o 247.000 Dollari al cambio attuale. In poche parole, alla vendita di 185 scimmie corrisponde la vendita di 4.812 orsi.

In questo modo la collezione Bored Ape Yacht Club non è più a tutti gli effetti la più popolare sul mercato NFT, in quanto superata in volume di scambi dagli orsi di PhantaBear. Per chi non li conoscesse, si tratta di una serie di simpatici disegni generati proceduralmente con un set di tratti e oggetti tali da rendere ognuno degli orsi unico al mondo. Allo stato attuale si contano, per l’esattezza, 9.999 orsi e 5.227 proprietari.

Giusto oggi abbiamo anche riportato l’avventura di uno studente indonesiano diventato milionario grazie a suoi selfie-NFT.

Quanto è interessante?
1